Il territorio

Le opportunità sportive e per il tempo libero sono molteplici come i diversi aspetti di un paesaggio che non è mai monotono. Ce n’è per tutti i gusti: piacevoli passeggiate nel fondovalle, incantevoli escursioni in quota, vie ferrate e arrampicate per ogni livello di difficoltà.

Per gli amanti dell’alta quota, a circa 15 km di distanza, ci si può agevolmente addentrare tra i sentieri che portano alle Dolomiti di Brenta, complesso montuoso tra i più suggestivi del Trentino appartenente al Parco Adamello Brenta, la più ampia area protetta del Trentino. All’interno del Parco è situato il Lago di Tovel, raggiungibile in circa 25 minuti dall’Agriturismo famoso, un tempo, per le sue acque colorate di rosso. Oggi, malgrado il fenomeno non si ripeta più da anni, il lago offre al visitatore un’oasi naturalistica di incomparabile bellezza.

Alla stessa distanza sono accessibili anche i selvaggi rilievi del Gruppo delle Maddalene, dove, dopo lunghe passeggiate in verticale, è possibile rigenerarsi in accoglienti malghe o rifugi che offriranno al visitatore gustose prelibatezze.

Ma la valle non è solo montagna, ma anche lunghi percorsi d’acqua. Immerso tra i fitti boschi c’è, infatti, un mondo sotterraneo tutto da scoprire: canyon, gole, strette pareti di roccia e cascate d’acqua cristallina. Inediti spettacoli naturali, rimasti per secoli nascosti ed inaccessibili, sono stati recentemente riscoperti e sono oggi percorribili in suggestivi percorsi costruiti nella roccia, come il “Canyon Rio Sass” e il “Parco Fluviale Novella”. Esperte guide sono pronte a illustrare le bellezze, la storia e le particolarità naturalistiche del territorio seguendo itinerari alla portata di tutti.

Il canyoning in Val di Non è diventata un’attività spettacolare e divertente, che alterna calate in corda, tuffi, salti, scivoli, il tutto accompagnato in sicurezza da esperte guide alpine.

Emozionanti e semplici escursioni in kayak per principianti e famiglie, sono organizzate sul Lago di Santa Giustina, dove si potranno trascorrere giornate suggestive nelle spettacolari Gole del Rio Novella, oppure frequentare veri e propri corsi di canoa kayak fluviale.

Anche il fiume Noce, con i suoi spumeggianti 28 km navigabili, offre uno dei percorsi più suggestivi ed entusiasmanti agli amanti del rafting, grazie alle sue lunghe rapide continue. Si potrà provare un’emozionante discesa fluviale a bordo di speciali gommoni, scegliendo tra i diversi percorsi che coprono quasi tutta la vicina Val di Sole, a seconda dei gusti e dell’esperienza personale.

Per chi desidera invece affrontare le piste ciclabili, la Val di Non offre percorsi sicuri, ben tenuti e alla portata di tutti. Tutti i percorsi sono dotati di specifica segnaletica e paesaggi mozzafiato in cui immergersi. La linea ferroviaria della Trento-Malè permette, inoltre, di raggiungere il punto di partenza o di arrivo, lasciando liberi di costruire il percorso più adatto a te.

Per gli amanti dell’arte e della storia, a circa 20 chilometri di distanza si può raggiungere Castel Thun, austero maniero medievale collocato in cima a un colle dominante la Val di Non, recentemente aperto al pubblico.

Accanto a tutto questo esiste anche un patrimonio religioso e culturale di grande valore, che si intreccia con la natura e con l’offerta di vacanza, e che quindi merita di essere conosciuto e vissuto. Il vicino Santuario di S. Romedio, definito il più caratteristico santuario d’Europa, di certo colpirà il visitatore, così come la Basilica di Sanzeno che, insieme ad altri luoghi di culto disseminati sul territorio, va a caratterizzare parte del lungo tracciato del Cammino Jacopeo d’Anaunia, ispirato a San Giacomo di Compostela.

Ma la Val di Non è anche terra di sapori e di scoperte enogastronomiche d’eccellenza: lasciatevi trasportare in un lento girovagare alla scoperta delle piccole cantine che producono il “groppello”, un vino autoctono recentemente recuperato grazie al lavoro eroico di alcuni produttori, o entrate nei consorzi che producono i gustosi formaggi o le famose mele golden.

Ogni momento in Valle di Non è la scoperta di un mondo nuovo.

Terra di meli e di montagne, la Val di Non è rimasta un’area geografica a dimensione d’uomo. Tra ruscelli, cime e vallate incantate, ogni ospite incontrerà un’ospitalità straordinaria, semplice e calorosa come lo è la gente di montagna, un vero paradiso per le famiglie, ma anche per gruppi di amici che vogliono mettersi alla prova e divertirsi sfruttando un impianto sportivo a cielo aperto senza eguali.